Fallito l’aggancio della Soyuz Ms-14 con il robot Fyodor a bordo

Posted by

Hits: 76

Non ce l’ha fatta. La navetta russa Soyuz MS-14 priva di equipaggio, con il robot-cosmonauta Fyodor (o Skybot F-850) a bordo, ha fallito l’attracco automatico alla Stazione spaziale internazionale (Iss), all’orario previsto. Lo riporta Ria Novosti, citando l’agenzia spaziale russa Roscosmos. La Soyuz era partita il 22 agosto dal cosmodromo di Baikonur, in Kazakistan. L’aggancio alla Iss era previsto alle 7:30 (ora italiana). La trasmissione live dell’operazione è stata interrotta quando la navetta era a circa 100 metri dalla Iss. Soyuz Ms-14 non ha potuto agganciare la Stazione Spaziale Internazionale (Iss) a causa di fluttuazioni della navetta che non erano presenti prima, ha spiegato il direttore delle operazioni di volo del segmento russo dell’Iss, Vladimir Solovyov, citato dall’agenzia Interfax. “Non abbiamo potuto portare Fyodor sull’Iss – ha spiegato Solovyov – le cose andavano bene fino a circa 200 metri”